AlpFUTUR

Struttura del progetto collettivo AlpFUTUR

Organigramma

Organigramma del progetto collettivo AlpFUTUR

Coordinamento del progetto

Per raggiungere i suoi obiettivi il progetto AlpFUTUR necessita di un coordinamento organizzato e competente. Il coordinamento viene garantito da ART e WSL. I ricercatori coinvolti delle due stazioni di ricerca assicurano che i sottoprogetti siano coordinati tra loro. In secondo luogo devono accertarsi che si giunga ad una sintesi da cui risulti un rilevante valore aggiunto per la scienza e per la pratica.

Sottoprogetti sostenuti su vasta scala

Il progetto collettivo AlpFUTUR si basa sull'esperienza di 17 diverse istituzioni. Queste istituzioni, unitamente ai responsabili del coordinamento del progetto, hanno formulato delle bozze di progetti e saranno anche responsabili per la loro attuazione. Sono 22 sottoprogetti.

Gruppo d'accompagnamento

Un gruppo d'accompagnamento d'esperti sostiene ottimalmente il progetto AlpFUTUR. I membri di questo gruppo sono incaricati di adattare i lavori ai bisogni delle persone a stretto contatto con la pratica. Essi sono anche incaricati di trasferire i risultati nella pratica.

Ultimo cambiamento: 26.10.2017, 16:04 h | Indice (sitemap) | Sigla editoriale

Futuro dell’economia alpestre svizzera: Dati, analisi e spunti di riflessione dal programma di ricerca AlpFUTUR. ISBN 978-3-905621-57-0

Coordinazione del progetto

Irmi Seidl: Tel. 044 739 23 24
Felix Herzog: Tel. 044 377 74 45
Stefan Lauber
Rosa Böni: Tel. 079 233 08 66

Indirizzi

Alp Sesvenna (Scuol GR)